Comunicati Stampa

Presentazione del libro di Aversano, Il diritto all'antiquatezza. Venerdì 21 settembre ad Arce.

Venerdì 21 Settembre ore 17,30 presso la Sala Consiliare della XV Comunità montana di Arce ‘Valle del Liri’ sarà presentato il volume di Andrea Aversano dal titolo ‘Il diritto all’antiquatezza Il giusnaturalismo nell’ermeneutica filosofica di Günther Anders’.

Il lavoro, edito per la collana studi di ermeneutica della temporalità giuridica della Cedam, si propone di fornire un’inedita lettura del pensatore polacco Anders, alla luce di un piano di filosofia del diritto. L’avvento della tecnologia, il consumismo industriale, l’uso criminale o pericoloso del nucleare hanno creato scenari inquietanti nella nostra epoca globalizzata. A partire da questo piano sembrano mostrarsi questioni fondamentali di Giurisprudenza: il tema della responsabilità, l’ipotesi di uno stato di necessità e della legittima difesa, l’importanza di regole repressive di fenomeni pericolosi.

L’autore, Andrea Aversano ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia del diritto, presso l’Università degli studi di Napoli ‘Federico II’. Attualmente collabora con il Laboratorio di ricerca dipartimentale di Ermeneutica della Temporalità Giuridica, diretto dal prof. Luigi Di Santo dell’università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale.

I lavori di presentazione vedranno l’apertura istituzionale del prof. ing. Gianluca Quadrini, presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri e capogruppo consiliare presso la provincia di Frosinone. A seguire il docente Tommaso Di Brango dialogherà con l’autore dopo una presentazione strutturale del lavoro.

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini
Presidente XV Comunità Montana Valle del Liri

FILE ALLEGATI:

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più