Comunicati Stampa

ROCCA D'ARCE, 2° RITIRO YOGA IN CIOCIARIA. Con il patrocinio della XV Comunità Montana.

Dopo il successo della 1 edizione di luglio 2018, a Rocca d’Arce si replica con un retreat di Yoga e meditazione di 4 giorni. Il ponte di Ognissanti 2018, dal 1 al 4 novembre 2018, si terrà il 2° ritiro Yoga in Ciociaria.

Sono previste pratiche di Yoga, meditazioni guidate, meditazioni con canti e balli, Kiirtan e danza del Kaoshikii, recitazione di mantra per scoprire la forza della propria energia interiore e ritrovare l’equilibrio. Ma sarà, ancora una volta, l’occasione per coniugare benessere, turismo e buon cibo ciociaro. Il programma, sempre ricco di proposte e attività per tutti i partecipanti, prevede una gita a Casamari, per far conoscere le bellezze del territorio, con la presenza di Matteo Zagarola archeologo e guida turistica; Menù veg creati e realizzati per tutta la durata del Ritiro dalla Chef Cristina Todaro con prodotti stagionali del territorio; una cena tipica ciociara presso l’Agriturismo Valle Reale.

E poi attività per il tempo libero: un laboratorio creativo di Arte e Scrittura a cura della dott.ssa Annalisa Copiz; trattamenti per la cura del corpo e del viso grazie all’estetologa Daniela Valletta e al suo staff; passeggiate a cavallo immersi nella campagna ciociara; oltre a momenti di assoluto relax.

L’evento è patrocinato dalla XV Comunità Montana Valle del Liri e dal Comune di Rocca d’Arce che mette a disposizione le strutture dell’Ostello, progettato ai fini dello sviluppo rurale, e della Palestra. Il Sindaco dott. Rocco Pantanella, che porterà il suo personale Benvenuto e di tutta l’Amministrazione Comunale ai partecipanti, da sempre sostiene e valorizza l’iniziativa perché “oltre ad avere un lodevole fine benefico verso le persone, concorre all’ambizioso progetto di posizionare Rocca d’Arce come un polo attrattivo del Turismo del benessere in Ciociaria”.

La vacanza benessere sta diventando, infatti, una delle tendenze più significative in ambito turistico e la Ciociaria è un territorio naturalmente adatto per questo tipo di turismo. Caratteristiche come l’aria pulita, i panorami, i silenzi della campagna e il cibo biologico, sono fortemente ricercate in questa esperienza di vacanza.

“Cerchiamo sempre più esperienze che ci permettano di evadere dalla frenesia della vita quotidiana e vivere momenti di totale tranquillità e relax. – dice Cristina Simone, rocchigiana, insegnante Yoga e organizzatrice del 2° retreat Yoga in Ciociaria – E la natura ci infonde da subito un profondo senso di serenità, che ci porta a scoprire la nostra spiritualità.”

Lo Yoga è una disciplina millenaria che insegna a vivere in armonia con sé e con gli altri, e produce numerosi benefici sul corpo e sulla mente di chi la pratica con regolarità. Rino Siniscalchi, maestro di Yoga e meditazione con ventennale esperienza, che sarà nuovamente presente al ritiro in Ciociaria, è certo di trovare “partecipanti che si sentano ancora più coinvolti, poiché capiscono che in un incontro di Yoga la magia nasce dalla presenza attiva di tutti, così si crea un’energia collettiva salutare.”

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più