I Tesori della Valle del Liri

Broccostella

Broccostella

Piccolo centro tra dolci pendii collinari, si trova all'ingresso della Valle di Comino e guarda dall'alto la conca di Sora. Le origini dell'attuale denominazione risalgono a tempi decisamente recenti, più precisamente al 1954, quando al nome dell'antico centro originario, chiamato Brocco, è stato aggiunto quello della località Madonna della Stella.

Il centro storico ebbe importanza strategica nel Medioevo, e per questo venne munito del castello e della torre di avvistamento i cui ruderi sono ancora ben visibili. Da notare la chiesa arcipretale del secolo IX, dedicata a San Michele Arcangelo, e quella della Madonna della Stella, divenuta canonicamente preminente sulle altre.

Nella frazione Pignataro era fiorentissima la produzione artigianale di terracotta, grazie anche all'esistenza, sul proprio territorio, di una cava di creta, localmente denominata "il Cretaro". Caratteristico per le sue "alture a pan di zucchero", dall'alto delle quali si domina tutto l'incantevole specchio del lago Fibreno, il territorio di Broccostella, e più precisamente la sommità della collina "la Vigna", è stato teatro del rinvenimento di cospicui reperti (armi e suppellettili) risalenti all'era neolitica.

binoculars C'è da Vedere

• Chiesa di S. Michele Arcangelo
• Chiesa della Madonna delle Chiaie (sec. XVI)
• Centro storico
• Torrioni medievali
• Fiume Fibreno
• Chiesa di S.ta Maria della Stella
• Riserva Naturale di Posta Fibreno con sentieri per passeggiate

 Figli Illustri Figli Illustri

• Evangelista Gorga (tenore)
• Padre Basilio Gorga (Padre passionista)
• Orazio Ferri (patriota))

Gastronomia Gastronomia

• Tagliolini
• Pasta e fagioli
• Ortaggi locali
• Trota del Fibreno
• Gamberi del Fibreno.

Link utili Link Utili

 

From Address: To:

 

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più